EASA Publishes Opinion No 01/2018

Yesterday, the European Aviation Safety Agency (EASA) published the document entitled “Opinion No 01/2018 – Introduction of Regulatory Framework for the Operation of UAS in the Open and Specific Categories”.

This document appears to be quite different from the EASA’s NPA; it is true in the form, but not in the content. The new Basic Regulation revised the adoption process to be used by the European Commission, in particular for UAS: regulation concerning operations and registration is adopted as an implementing rule, while regulation concerning design and production and third country operations is adopted as a delegated act. This has forced EASA to split the regulation in 2 parts:
– A delegated act, containing the requirement to make products available on the European Union market (Annex II in the NPA), including the technical requirements applicable to UAS classes and the article on third country UAS operators;
– An implementing rule containing the remaining provisions.

Moreover, the new Basic Regulation defined different requirements for registration and it mandates the registration of UAS operators that conduct operations with an Unmanned Aircraft (UA) that:
– Is able to transfer ‘80 J’ of terminal kinetic energy in an impact with a person;
– Poses a security, privacy or environmental risk; or
– Is certified.

No UA registration is required, unless the UA is certified.

These changes had not been implemented and EASA took the opportunity to simplify the cover regulation of the Implementing Rule (aviation act) and to reorganise the points of the Part UAS (without changing their content) having those related to operation first. Therefore, even if at first glance the regulations appear now quite different, the reader will recognise the content, apart from registration.

The last change made concerns the applicability. It is anticipated to ask Member States to establish the registration system and the definition of no UAS zones or restricted UAS zones, 6 months after entry into force.

Valorizzare gli immobili con le riprese aeree

Forse non così in alto come si dovrebbe arrivare per raggiungere Marte, ma abbastanza per inquadrare i vostri immobili ed attività.

Volare sopra le cose, è un’esperienza che da sempre fa sognare l’Uomo, per questo le riprese aeree hanno sempre un forte un impatto emotivo . Perché non sfruttare questo notevole vantaggio per il vostro commercio o attività?

Leggi tutto “Valorizzare gli immobili con le riprese aeree”

Come ottenere un maggior numero di prenotazioni

Siti per strutture turistiche

Chi pubblica sul web la propria struttura turistica, che sia una casa vacanze, un rifugio alpino o un bed and breakfast, spesso sceglie i portali turistici per ottenere un maggior numero di prenotazioni.

I principali portali turistici come: Tripadvisor, Airbnb, Rentalia, Booking o Casevacanza, consentono di pubblicare annunci di grande effetto, soprattutto per la buona visibilità che hanno conquistato sui motori di ricerca.

La concorrenza è tanta ed un annuncio più efficace può fare davvero la differenza tra ottenere un semplice contatto o ricevere una prenotazione. Vediamo come.

Leggi tutto “Come ottenere un maggior numero di prenotazioni”

Siti web per strutture turistiche e riprese con droni

Siti web per strutture turistiche

In collaborazione con il dipartimento OS Informatica abbiamo messo a punto un pacchetto di sicuro interesse per le strutture di accoglienza turistica. Da ora offriamo un servizio combinato di riprese aeree e realizzazione di siti web dedicati ad alberghi, ostelli, case vacanza, ecc. I siti web per strutture turistiche sono lo strumento ideale per gestire la tua impresa.

Leggi tutto “Siti web per strutture turistiche e riprese con droni”

Riprese aeree di un immobile. Confronto tra drone e fotocamera

riprese aeree di un immobile

Esaminiamo in 10 punti i vantaggi delle riprese di un immobile effettuate con un drone, in confronto alle comuni fotografie. Il paragone vede sicuramente vincere le foto aeree, capiamo il perché. Partiamo dai punti in cui si equivalgono, proseguiamo su quelli in cui il drone si dimostra uno strumento migliore ed infine, analizzeremo i punti in cui la fotocamera risulta essere più vantaggiosa.

Leggi tutto “Riprese aeree di un immobile. Confronto tra drone e fotocamera”